BERLINO – Gleis 17 Il binario della memoria della Shoah.

IMG_2758Sono tornata da pochissimo da Berlino e tra le tante cose che vorrei raccontare, ce n’è una che mi sta particolarmente a cuore. Pochi turisti conoscono il “Gleis 17” nella stazione di Grunewald, un luogo importantissimo di commemorazione della Shoah che, nella sua semplicità, è in grado di raccontare silenziosamente il primo
terribile giorno della lunga deportazione degli ebrei nei campi di concentramento.

È nel corso del 1941 che Hitler, Himmler, Heydrich e altri funzionari del regime siglano la “soluzione finale”,
frutto di un progetto di eliminazione di massa che non ha precedenti: l’eliminazione totale degli ebrei. Decidono di farlo in modo economico ed efficiente progettando luoghi che possano far fronte a questo obiettivo: i campi di sterminio.

Proprio dal binario 17, il 17 ottobre 1941 partì il primo treno che deportò 1089 ebrei, nel ghetto di Litzmannstadt in Polonia. Molti altri treni carichi di persone seguirono il primo, diretti nei campi di concentramento di Riga, Minsk e Theresienstadt.

IMG_2757Dall’ottobre del 1941 al febbraio del 1945, passarono per il Gleis 17 – 55.000 ebrei dei 160.000 della comunità ebraica di Berlino.

La stazione di Grunewald si trova in una tranquilla zona periferica, lontana dal caos cittadino, nella quale i
berlinesi amano trascorrere qualche giorno di relax. Per raggiungerla prendete la S7 e una volta scesi, proseguite sotto il tunnel di mattoni gialli. Poche precise indicazioni vi guideranno a una prima targa commemorativa per poi proseguire sul binario e arrivare ad una targa più grande in ferro invecchiato.

Il 27 gennaio del 1998 è stato inaugurato il Memoriale del binario 17, costituito da 187 placche in acciaio ognuna delle quali si testimonia il numero di persone deportate, la data e la destinazione dei singoli treni partiti. Ogni anni nel giorno della memoria, non è raro vedere berlinesi offrire al terreno una rosa bianca per ricordare gli ebrei deportati.

Io ci sono stata, ho camminato avanti e indietro su quel binario, ho ascoltato il silenzio del luogo e vi garantisco che non servono grandi mostre fotografiche o immense rappresentazioni per ricordare ciò che in quegli anni è stata definita “soluzione” e che 70 anni dopo continua a sconcertare.

GLEIS 17 Linea: S7
Stazione di Grunewald – Distretto di: Charlottenburg-Wilmersdorf.

Fotografie non riproducibili

Tagged , , , , , , , , , , , , , , , ,