CINZIA. UN TALENTO TUTTO ITALIANO!

sinergie_milano-bijoux05La sinuosità della natura in un filo di alluminio.

La prima volta che l’ho vista ho pensato: questa donna è davvero elegante e molto bella.
Mi ha stretto la mano con una dolce fermezza e il mio sguardo è passato velocemente dai suoi profondi occhi chiari al suo polso, sul quale spiccava uno stupendo bracciale dalle forme morbide che, nonostante la forma importante, accompagnava ogni suo movimento come fosse piuma.
Cinzia Caretto, un passato nel mondo della pubblicità e un futuro sicuramente di successo, è madre e moglie. Vive a Milano con i due figli e Mario, suo compagno nell’arte e nella vita.
Per anni hanno realizzato insieme mostre e installazioni artistiche firmando i lavori col nome Gruppo Arte Sinergie.
Dai quadri e le installazioni è passata poi attraverso l’esperienza della creazione di oggetti d’arredamento dai materiali ricercati come ceramica, gres e smalti tenmoku, ai quali affiancava spesso elementi naturali come liane, rami di nocciolo e gemme di vetro.
Le forme curve della natura l’hanno sempre attratta e spesso le ha reinterpretate nella realizzazione di quadri e sculture in ceramica, fino alla creazione di una serie di libricini che custodiscono le impronte su carta e ceramica di alcuni rametti o fiori raccolti durante i suoi viaggi.
Il suo estro e il suo talento non sono di certo passati inosservati. Alcuni lavori, chiamati “Le pagine dell’anima”, sono stati selezionati alla Biennale d’Arte Contemporanea Ceramica di Albissola nel 2012 e alla Biennale del Libro d’Artista di Napoli nell’aprile del 2015.
Negli ultimi anni ha scoperto la malleabilità del filo di alluminio.
Utilizzato inizialmente per una installazione a parete, le ha aperto un mondo di creatività per la realizzazione di gioielli molto particolari e versatili.
E così, Cinzia inizia la sua avventura nel mondo del bijoux handmade. Come studio-laboratorio, non avendo bisogno di attrezzi particolari, si è ritagliata un angolo in casa che le permette di lasciare e riprendere i lavori in corso d’opera nei momenti di maggiore ispirazione. La scelta della location le ha inoltre consentito di contenere i costi creando bijoux accessibili per tutte le tasche.
La particolarità dei suoi gioielli che posso definire eclettici e poliedrici, è che l’alluminio permette di modellare direttamente con le mani, creando oggetti unici; il martello da cesello è utilizzato solo in fase finale per fermare le forme create. Al filo ama accostare pietre, cristalli o elementi in metallo che si diverte a “scovare” in mercatini vintage e che contribuiscono a rendono i suoi bijoux unici.sinergie_milano-bijoux04
Una delle cose che Cinzia ama di più è la possibilità, attraverso i suoi monili, di condividere un po’ della sua creatività con persone che amano indossare forme dall’impeto artistico, ricercate ed evolute. Pezzi unici con carattere per donne determinate che non vogliono passare inosservate.sinergie_milano-bijoux03
Dopo aver osservato la sua collezione ed essermi innamorata della cura minuziosa di ogni pezzo, ho deciso di custodire per sempre una collana che mi ricorda i movimenti della schiuma del mare, libera e leggera. Un gioiello che ammalia e ruba la scena.

CONTATTI:
Cinzia Caretto
E-shop: sinergiemilano.blogspot.it
Fb: @sinergiemilanosinergie_milano-bijoux06