Magia e Mistero – 3 labirinti in Italia da non perdere!

Che significato ha il labirinto secondo voi? Molti, diversi, tantissimi!
Fin dalla sua nascita 5000 anni fa, è sempre stato investito di poteri magici e non esiste storia che non lo veda presente.
Nonostante il percepito, la sua complessità di percorso è spesso solo illusoria in quanto il labirinto cretese è monocursale: un solo percorso senza scorciatoie o falsi percorsi che conduce obbligatoriamente al centro e da lì di nuovo fuori.
Potremmo parlare ore e ore di tutti i suoi significati ma lo scopo di oggi è quello di svelarvi alcuni dei labirinti italiani più interessanti che meritano assolutamente una visitina!

VENEZIA
Il labirinto di Borges

Situato su un’isoletta proprio di fronte a Piazza San Marco, è un complesso benedettino di San Giorgio Maggiore costruito dalla Fondazione Cini.
Il percorso è di circa 1 Km e perdersi è praticamente impossibile in quanto c’è un’unica via di uscita.
Uno degli aspetti più interessanti di questo labirinto è l’allusione alla cecità di Borges al quale è dedicato.
Lungo tutto il percorso è presente un corrimano per i non vedenti e sono anche presenti dei pannelli con il racconto dello scrittore trascritti in Braille.

PADOVA
Il labirinto di Valsanzibio

Questo labirinto di circa 1,5 Km vanta piante secolari di più di 400 anni.
Se Harry Potter ha i Serpeverde qui troviamo seimila sempreverdi che creano questo preciso e curatissimo percorso labirintico.
Per uscire esiste una sola strada e tutte le scorciatoie che tenterete vi porteranno immancabilmente in uno dei 7 vicoli ciechi che rappresentano Gola, Lussuria, Avarizia, Accidia, Ira e Invidia e Superbia.
Solo la purificazione e dai propri vizi condurrà al centro del labirinto e poi all’uscita.

RAGUSA
Il labirinto di Donnafugata

Forse lo avete visto nel film “Il racconto dei racconti” o forse lo conoscete per la particolarità delle sue pareti. Esse infatti sono in muratura e vantano all’ingresso un soldato in pietra – speciale sorvegliante.
Oggi ha un aspetto molto diverso dal passato quando i suoi muri erano ricoperti di rose rampicanti che impedivano agli avventori di avvicinarsi e scavalcare le corsie.

Questi sono solo alcuni dei magici labirinti italiani…magici come questo luogo… 🙂

Tagged , , , ,