MISTERI IN FONDO AL MARE PER SUPER SELFIE DA URLO

Che gli oceani custodiscano bellezze nascoste è risaputo, ma che ospitino meraviglie di tale portata forse non tutti lo sanno.
Da città perdute a divinità greche, visto l’avvicinarsi dell’estate, perché non andare a trovarne qualcuna per scattare un super selfie da far invidia? Parte delle statue sono oggetti di scena usati nei film ma alcune sono davvero avvolte dal mistero, nessuno infatti sa perché e come sono finite lì sotto.

AMPHITRITE
Una sirena di 272kg si trova a sud-ovest dell’isola di Grand Cayman. A soli 15 metri di profondità è una meta imperdibile per i sub.

Justin Lewis Getty Images
Justin Lewis – Getty Images

GUARDIANO DELLA BARRIERA
Posizionato in fondo al mare da Nancy Easterbrook, proprietaria del negozio di immersioni Divetech, a Grand Cayman. Lo scultore che ha realizzato il Guardiano è lo stesso che ha scolpito la sirena a
Sunset House.

Chris Parsons  Nauticam
Chris Parsons

MUSEO SUBACQUEO
Nate dallo scalpello di Jason deCaires Taylor, creatore delle 500 sculture a grandezza naturale che compongono questo gruppo festaiolo sottomarino al largo di di Cancún, in Messico. Pare che sia un’esperienza unica osservare i raggi del sole filtrare nell’acqua e far brillare le spugne che ricoprono le statue per regalare
un’immersione senza eguali.

Jason deCaires Taylor
TaylorJason de Caires Taylor – Barcroft Media – Getty Images

FALSO MOAI
La statua è stata la protagonista, dopo Kevin Costner del film “Rapa Nui”. Molto lontata dal mistero che avvolge la nascita dei Moai dell’isola di Pasqua in Cile. Nessuno infatti ancora oggi, riesce a spiegare come siano nati i veri monoliti alti dai sette ai dieci metri.

Photos by Randy Olson
Randy Olson – Nat Geo Creative

IL CRISTO DEGLI ABISSI
Una statua in bronzo di due metri e mezzo realizzata dallo scultore Guido Galletti, sorge ora dove il
subacqueo Dario Gonzetti perse la vita nel 1947, a 10 metri di profondità nel mare di Portofino.
Ad apneisti e subacquei piace venire qui per dire una preghiera in fondo al mare rivolta alle anime di tutti
coloro che hanno perso la vita in mare.

Julie Gautier
Julie Gautier

L’UOMO CHE MANGIA DAVANTI ALLA TV
Nel cuore dell’Oceano, a New Providence – Bahamas, c’è la più grande statua sottomarina del mondo. L’idea e lo scalpello appartengono a Jason deCaires Taylor, già creatore del museo subacqueo.

Mexico's Underwater Sculpture Park Gets Some New Additions
Jason de Caires – Taylor Barcroft

Buone immersioni 🙂

Tagged , , , , , ,