TURCHIA. LA ROSA NERA DELLE STREGHE

TURCHIA.

Terra dei mille colori e innumerevoli profumi.
In un piccolo villaggio di agricoltori nel distretto di Halfeti direttamente affacciato sul fiume Eufrate, abitato da poco più di 30.000 persone, nasce un fiore di rara bellezza.
Una rosa dai petali neri come la notte.
Schermata-2015-03-25-alle-12.37.01-638x425Tutti noi conosciamo la rosa nei suoi colori storici e il significato associato a ognuno di essi ma anche nelle migliori catalogazioni non esiste il colore nero.

Rosa rossa: simboleggia la passione e l’amore
Rosa arancione:
ideale per incarnare il fascino
Rosa bianca:
amore puro e spirituale
Rosa rosa:
segno di affetto sincero
Rose blu:
rappresenta il mistero e saggezza
Rosa gialla:
simboleggia la gelosia

La mano dell’uomo questa volta non c’entra.
Il merito di questo capolavoro della natura va esclusivamente al terreno e al PH dell’acqua, unici come composizione, di Halfeti.
Il colore nero è spesso associato a riti funesti e magici e per questo il delicato fiore è coltivato con dedizione dai cittadini locali e temuto allo stesso tempo. Molte sono le leggende legate alla sua nascita ma nessuno ha il piacere di raccontarle. La verità vuole che la rosa nera sia in realtà un cremisi molto intenso.
Il colore, composto da tonalità di rosso e punte di blu, può tendere al porpora e, nel caso della rosa di Halfeti, anche dare l’ effetto del nero.
Come tutte le specie rare, la povera rosa non ha vita facile.
Le modifiche urbanistiche effettuate alla fine degli anni 90 hanno causato grandi allagamenti della città che è stata costretta a spostarsi di quasi 10km dal luogo originario della sua nascita.
Il terreno che ha accolto la ricostruzione non possedeva le magiche caratteristiche che hanno permesso molti anni fa la nascita di questa rosa.
Si è tentato di coltivarla in serre private ma il suo funesto futuro sembra segnato.
La rosa nera è destinata a scomparire e con lei l’alone di mistero che la circonda…

black-flower-photos

Tagged , , , , , , , , , , , ,