Val d’Orcia tra sapori e paesaggi

Cosa si fa quando è domenica, il tempo è buono e non si ha nulla da fare? Si va in gita, ovvio! La mia meta? La Val d’Orcia, un luogo dai paesaggi lambiti da alti cipressi e verdissime colline tutti da fotografare. Ma non fate come me, però: la fotocamera portatela con voi!

La prima tappa della mia domenica toscana è Pienza, il cui centro medievale è stato dichiarato Patrimonio UNESCO nel 1996. Arrivo in questa ridente cittadina all’ora di pranzo e, nonostante la bassa stagione, non trovo un tavolo nemmeno pregando. Alla fine, affamata e stanca di vagare, decido di mangiare un panino da Pio Burger. Il locale è piccino, ma il proprietario è cordiale e il menù che propone è adatto a una clientela “mordi e fuggi”. Scelgo un hamburger di chianina e pecorino di Pienza, il vero re della città. Il suo sapore, non troppo forte, mi piace e mi faccio consigliare dal titolare un negozio dove poterne comprare un po’. Mi suggerisce “Marusco e Maria”, che raggiungo dopo una meritata pausa caffè.

Ma Pienza non è solo pecorino e buon cibo. Tra gli edifici da non perdere c’è Palazzo Piccolomini, residenza estiva di papa Pio II, e il Duomo di Santa Maria Assunta, la cui abside sta sprofondando a causa di un cedimento delle fondamenta su cui poggia l’intera struttura.

Lascio Pienza e mi dirigo verso la Cappella della Madonna di Vitaleta, uno degli edifici più fotografati da travel blogger e igers. Arrivo a destinazione al tramonto, quando il sole tinge di tutto di rosso, compresa la facciata della piccola chiesa che diventa il soggetto di molti dei miei scatti – fatti con il mio smartphone.

 

Quando il sole è ormai basso, saluto la Cappella di Vitaleta e raggiungo la mia ultima tappa: Bagno Vignoni. Questo piccolissimo borgo è un importante centro termale che si sviluppa intorno a una grande vasca d’acqua calda posta nella piazzetta delle Sorgenti. Un vero presepe nel cuore della Val d’Orcia.

Riassumendo: formaggi buonissimi, vino non da meno e paesaggi meravigliosi fanno della Val d’Orcia il luogo adatto per passare un piacevole weekend immersi nella campagna toscana.