Week-end in Marocco? 3 tappe facili e uniche da non perdere!

Il Marocco vanta numerose mete degne di una tappa! Se avete un tempo limitato, vi consiglio 3 posti da non perdere che sono stati parte della mia vacanza marocchina.

1) La città fortificata di Ait-Ben-Haddou
Conosciuta ai più per essere uno dei 9 siti del Marocco che l’Unesco ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità, è situata in mezzo al deserto nella regione di Ouarzazate.
Al vostro cospetto si presenterà un concetto abitativo tradizionale, tribale, con edifici che risalgono al 1600 e sono stati costruiti con materiali organici.
Ciò che più catturerà la vostra attenzione sarà il colore aranciato del fango rosso che vi rapirà.
Sebbene la città appaia arida, addormentata e disabitata ma vi confermo che qualcuno la abita ancora.
L’entrata è gratuita anche se qualche personaggio vi convincerà del contrario – vedetelo come un modo locale per guadagnare qualche Dirhams 🙂

2) Cascate di Ouzoud
Forse le cascate più apprezzate del Marocco situate nella provincia di Azilal a circa 160Km da Marrakech, passando per la R210.
Dette anche “cascate dei mulini” in berbero, sono alte circa 110 mt e spesso sono campeggiate da un arcobaleno meraviglioso che incanta i visitatori.
Nel sito, oltre a esplorare il villaggio di Ouzoud e fare piacevoli incontri con gli abitanti del luogo, potrete anche vedere i macachi berberi in libertà che vi consiglio di tenere a debita distanza per non incorrere in spiacevoli inconvenienti.
Potete anche valutare di passare qui la notte e gustare una deliziosa cena locale.

3) Gole del Todra
Se amate i canyon dovete fare tappa qui!
Queste gole si trovano nella parte orientale delle montagne dell’Alto Atlante e creano un canyon con pareti alte fino a 160mt che lo rendono una meta assolutamente da avere in nota!
La parte finale del percorsocsi restringe sempre più lasciando un sentiero di appena 10 mt di larghezza che visto tra quelle altissime pareti crea la giusta ansia 🙂
La zona che le ospita è ricca di palmeti e villaggi berberi e avrete modo di conoscere la popolazione locale con i piccoli asini, cammelli e capre che vi terranno compagnia nel canyon.

Naturalmente prima di partire scopri come risparmiare sul volo aereo!